SALUS Belluno

Ambulatorio autorizzato – Tecnologia al servizio della prevenzione

nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image

Moc

La Mineralometria Ossea Computerizzata (abbreviata in M.O.C.) è una moderna tecnica di investigazione medica diagnostica, il cui scopo è quello di indagare lo stato di mineralizzazione delle ossa.
La M.O.C. infatti misura la densità della massa ossea, rivelando la degenerazione della struttura.
Una delle patologie più debilitanti per le donne, le cui conseguenze si rivelano in età avanzata, è sicuramente l’osteoporosi.
La patologia nella forma classica si esprime nella degenerazione delle ossa causata dalla prevalenza dei processi di rottura su quelli di formazione.
Esempi eclatanti sono rappresentati dalle fratture di soggetti anziani per cadute del tutto banali.
In realtà l’osteoporosi non è una malattia acuta, ma insorge lentamente e nella fase iniziale (che può durare anche per tutta la vita del soggetto) i sintomi sono modesti se non assenti.
Come viene eseguito l’esame?  Il paziente viene disteso sul lettino dell’apparecchiatura e lo strumento e’ posizionato sulla regione anatomica prescelta.

Preparazione del paziente – Non e’ richiesta alcuna preparazione e non e’ necessario il digiuno.

Con il nuovo densitometro DR Stratos che abbiamo in dotazione,IMG_6478 possiamo combinare il meglio della tecnologia e dell’affidabilità, offrendo la soluzione ottimale per gli esami di densitometria ossea; il Beam 2D-Fan vanta infatti un rivelatore con 256 elementi e fornisce la più alta risoluzione di immagine per una diagnosi ottimale.

Tipo di prestazioni
– Densitometria ossea – DXA lombare e femorale, con visualizzazione a colori in 2D della distribuzione del calcio nel segmento analizzato.
– Densitometria ossea – DXA total Body (massa grassa, massa magra e densitometrica)
– DVA: Digital Vertebral Assessment – immagine laterale della colonna vertebrale   – Capacità morfometrica per definire il rischio di frattura nei successivi 10 anni (ex: Hip Structure Analysis, Frax)
– COMBISCAN: permette in un unico esame l’analisi del bacino e della colonna
– “Multi-report” offre la possibilità di avere fino a 4 esami stampati su una pagina.